Pagine

sabato 7 gennaio 2012

SALDI...saldi...saldi !

... e chi resiste al richiamo dei SALDI ???
... Puntualmente all'apertura del 5 gennaio con Valentina, abbiamo iniziato il nostro GIRO di AFFARI .
In giro moltissimeeeeee persone, negozi affollati come non ne vedevo da un po' ... molta confusione ... musica poco piacevole ... merce guardata ... toccata ... valutata da 100 mani ...
SALDI sì, ma come piacciono a noi.
Merce COLORATA, MORBIDA, che permette di realizzare PROGETTI ... che da' SODDISFAZIONI, che rende OPERATIVI e che aiuta un po' la nostra economia.
... siamo entrate nel nostro negozietto preferito, il nostro PAESE dei BALOCCHI ... e abbiamo fatto un piccolo rifornimento diiiii LANA !
Sì, abbiamo riempito la CALZA della BEFANA con diversi gomitoli colorati:
... tutta lana italiana in saldo.
Sei colori diversi... sei filati differenti, ma tutta lana che mi ha gia fatto " vedere oltre "... immagino gia' la possibilita di realizzare scaldaspalle... baktus... golfino... maglietta .
... questa merita una menzione particolare: l'ho scelta per l'armonia dei suoi colori, ma mi e' piaciuta molto anche l'etichetta ... " ETICHETTA REALIZZATA con CARTA RICICLATA " è giusto cosi'

Voglio esprimere LA MIA SOLIDARIETA' alle lavoratrici della omsa, che hanno ricevuto VIA FAX la lettera di licenziamento .
Lo stabilimento dove hanno lavorato per decenni... NON chiude per fallimento, ma PER TRASFERIMENTO in Serbia... dove la mano d'opera costa poco.
I miei SALDI NON saranno rivolti alla omsa.

9 commenti:

  1. Immagino perfettamente le potenzialità che questi bei gomitoli hanno assunto ai tuoi occhi: saranno regali per il prossimo Natale?

    Questa faccenda delle fabbriche che si trasferiscono per dimezzare i costi di mano d'opera è tristissima, genera rabbia e impotenza: spedire poi la lettera di licenziamento via mail è davvero un atto di vigliaccheria allo stato puro!

    RispondiElimina
  2. quanta bella lana! io non ho ancora svaligiato nessun negozio! devo provvedere al più presto! :D
    Baci baci

    RispondiElimina
  3. io non ho ancora fatto acquisti...ma i tuoi sono da invidia!!!

    sono rimasta scioccato di aver letto quel che è accaduto alla omsa...io sono ingenua non pensavo possibile che accadessero fatti del genere!!!

    RispondiElimina
  4. ...invidia terribile, io non posso acquistare più lana, la casa esplode e devo lavorarne per poter creare un buchetto libero per stivarla...ma i tuoi acquisti sono fantastici, veri saldi da knitter.
    Purtroppo è un periodo terribile, anche da noi i contratti a scadenza sono andati a casa, ed è stato veramente triste, anche perchè qualche ragazza era brava ed aveva bisogno.....
    facciamoci le calze a mano!!!!(per sdrammatizzare)

    RispondiElimina
  5. Ciao
    belle compere.
    Anch'io a maggio ho preso la lana Cervinia, lana soffice e bella.

    RispondiElimina
  6. che bel bottino...a giorni farò un'incursione lanosa anch'io.

    Per essere solidale con le lavoratrici omsa non comprerò più quel marchio.
    Avevo sentito la notizia giorni fa e mi sono cadute le braccia a terra.
    Siamo sempre stati una terra di sognatori, scopritori, scienziati, artisti, grandi lavoratori e ora più niente.

    Un bacio grande a te cara Ornella

    RispondiElimina
  7. GRAZIE ♥♥♥
    ... avere una bella riserva mi fa sentire un po' Cip e Ciop con la loro riserva di noccioline... la lana e' ritornare alle SICUREZZE ANTICHE ... quelle che non subiscono spread ne' svalutazioni varie... tantomeno licenziamenti via fax con solo motivazioni capitalistiche.
    Domani io tornero' al lavoro... e davvero non riesco a non pensare a quelle signore che non potranno farlo...
    Un abbraccio ornella

    RispondiElimina
  8. ciao Ornella,grazie per essere passata da me...ti faccio tanti auguri per un sereno 2012....ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao...che bella questa lana...io non riesco mai a trovarla così e quella che trovo non è mai in saldo...uff...sono sicura che farai delle cosucce meravigliose con questa lana...baci...Rosy

    RispondiElimina